Fabio Tamandi

48 anni, nato a Merate dove mi sono felicemente sposato. Ho tre figli di 12, 10 e 6 anni. Conosco molto bene la realtà commerciale di Merate, lavorando da sempre nel panificio di famiglia dove mi occupo soprattutto della gestione del negozio; le difficoltà e le sfide che i piccoli commercianti devono affrontare per riuscire a mantenersi concorrenziali e a sopravvivere in questo momento particolarmente difficile, sono anche le mie difficoltà e le mie sfide. Da appassionato di calcio, per anni ho allenato squadre giovanili in diverse società della zona. Amo la lettura, il cinema e i viaggi; quando posso, mi immergo nella natura più selvaggia e incontaminata. L' Africa è il mio paradiso. Diventando padre, ho realizzato quanto poco i Comuni siano attenti alle esigenze dei più piccoli e che bisognerebbe favorire ulteriormente le iniziative culturali di qualità a loro dedicate. Ho sentito da subito di volermi impegnare per questo. Costruire una città che sia più a misura di bambino.

#OBIETTIVOMERATE2030